Treni in ritardo sulla Linea A della metropolitana di Roma questa mattina, martedì 2 luglio. La circolazione è ripresa, dopo una temporanea interruzione su tutta la tratta, necessaria per svolgere i sicurezza e senza interferenze le operazioni di soccorso di un passeggero a bordo di un convoglio. Un uomo è svenuto all'interno del convoglio. A dare l'allarme sono stati gli altri passeggeri che hanno chiesto aiuto, preoccupati delle condizioni di salute della persona. Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, sono intervenuti i soccorritori, arrivati alla stazione metro Baldo degli Ubaldi, dove si trovava la persona soccorsa, fermata poco distante dal capolinea Battistini. La circolazione è stata interrotta intorno alle 8.30, a seguito di un annuncio all'altoparlante del personale Atac che ha comunicato il disservizio ai passeggeri in transito all'interno della metropolitana. L'interruzione della Linea A della metropolitana tuttavia è durata solo pochi minuti ed è stata riattivata in breve tempo, portate a termine le operazioni di soccorso del passeggero. I treni hanno ripreso a circolare in pochi minuti, anche se fortemente rallentati e con ritardi. Successivamente la circolazione è tornata progressivamente alla normalità.

Metro C rallentata per guasto tecnico

Disagi registrati anche lungo la Linea C della metropolitana di Roma che, sempre questa mattina, ha subito rallentamenti con treni in ritardo a causa di un guasto tecnico nella stazione di Giardinetti. A comunicare il disagio, Atac, che alle 8.42 ha segnalato l'accaduto, pubblicando un tweet. Martedì di passione per pendolari e romani che si spostano quotidianamente in città per lavoro o per studio utilizzando i mezzi del servizio di trasporto pubblico. Sul posto è in corso l'intervento dei tecnici contattati da Atac, che stanno lavorando per risolvere il guasto. La circolazione è successivamente tornata alla normalità nel corso della mattinata, terminato l'intervento dei tecnici.