Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un ragazzo di appena vent'anni è in condizioni disperate all'Ospedale San Camillo di Roma, dopo uno spaventoso incidente stradale che ha visto coinvolta la sua vettura. Il giovane si trovava all'interno della sua automobile alle prime luci dell'alba di stamattina su Strada Sabotino, la lunga arteria che si trova nella parte occidentale di Latina e che da Borgo Piave arriva fino alla Litoneranea, attraversando le località di Gorgoglicino, Farneto, Vergini Nuove e Pantanello. Per cause ancora da accertare, la vettura del giovane ha finito per capovolgersi su sé stessa, finendo in un fosso a lato della carreggiata, ed ha preso fuoco. Sul posto sono intervenuti i soccorritori dell'Azienda Regionale Emergenza Sanitaria (Ares) 118, che ne hanno disposto il trasferimento in eliambulanza all'ospedale San Camillo di Roma.

Sul posto, all'altezza di Strada Sabatino con dell'incidente sono arrivati anche i vigili del fuoco, per domare le fiamme sprigionate dall'autovettura e per procedere alla messa in sicurezza della zona. Anche i carabinieri della locale stazione sono giunti poco dopo sul posto per effettuare i rilievi: fondamentale sarà infatti capire le cause e l'esatta dinamica dell'incidente, che ha coinvolto esclusivamente la vettura del giovane di vent'anni, che si trova ora ricoverato in condizioni disperate. Solo pochi giorni fa, sempre a Latina, vi era stato un altro grave incidente, con due vetture scontratesi ed un tragico bilancio un 39enne morto e sei persone ferite, tra cui un bambino in tenera età: in quel caso, fu subito fermato un uomo, indagato per  omicidio stradale.