Valentina Sarlo è la mamma di Lorenzo, un bambino paziente oncologico seguito all'ospedale Bambino Gesù di Roma. Valentina stava tornando a casa, a Vibo Valentia in Calabria, quando qualcuno gli ha distrutto i finestrini della macchina nel parcheggio del supermercato Panorama su via Aurelia rubando i bagagli di tutta la sua famiglia e la sua borsa. All'interno si trovava una cosa preziosa per Valentina più dei documenti e di qualche oggetto personale: una piccola agenda blu, importante per la salute del suo bambino di sette anni malato di tumore. All'interno infatti c'è segnato tutto il percorso delle cure mediche che sta affrontando. Lorenzo. L'appello a ritrovare l'agendina è stato lanciato dalla giovane mamma su Facebook, diventando ben presto virale con migliaia di condivisioni e commenti, rimbalzando per tutta la penisola.

"Ieri pomeriggio intorno alle 18 (forse qualche minuto prima)a Roma sulla via Aurelia, nel parcheggio del supermercato Panorama direzione Roma..ci è stata scassinata l'auto frantumando i finestrini. – scrive Valentina – La macchina era carica perché eravamo in partenza per rientrare a casa..perciò ci hanno rubato tutto. Adesso rabbia e sconforto a parte, nella mia borsa c'era una piccola agenda blu..dove da giugno dell'anno scorso c'era appuntato tutto il percorso oncologico di mio figlio..ogni minima cosa..di quella cosa dovete farvene? Vi prego aiutatemi a trovarla… per me è importantissima". La speranza è che i ladri si mettano una mano sulla coscienza e restituiscano a Valentina la sua agenda così preziosa per il futuro di Lorenzo.