Incidente sul Raccordo, si cercano testimoni
in foto: Incidente sul Raccordo, si cercano testimoni

Un ragazzo di 25 anni è morto in un incidente stradale avvenuto sabato 6 luglio sul Grande Raccordo Anulare, intorno alle 15.30, in carreggiata esterna e all'altezza dello svincolo di via del Mare. La polizia stradale cerca testimoni per rintracciare il conducente dell'altra automobile coinvolta, subito scappata a tutta velocità dopo lo scontro, senza chiamare i soccorsi per la vittima e per un altro giovane che era a bordo con lui, rimasto gravemente ferito. La Polizia stradale di Settebagni ha per questo lanciato un appello alla ricerca di eventuali testimoni che possano fornire informazioni utili per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. In secondo luogo, come detto, si cercano dettagli utili per risalire all'identità dell'altra vettura coinvolta nello scontro, una Fiat Punto di colore chiaro. Secondo quanto ricostruito, in un primo momento il conducente della Punto si sarebbe fermato, sulla corsia centrale, ma dopo pochi minuti è risalito in auto e si è allontanato.

Dove inviare segnalazioni e dettagli utili

Questi i numeri dove inviare segnalazioni, fotografie e video in merito all'incidente: Ufficio infortunistica di Settebagni, 06 88660244 o allo 0688660316. Centro Operativo Polizia Stradale di Roma al numero 0765459707. La vittima è Stefano B.,  25 anni,  che viaggiava a bordo di una Smart decappottabile insieme all'amico. Entrambi sono stati sbalzati violentemente fuori l'abitacolo.  L'altro ragazzo è un 23enne, soccorso e trasportato d'urgenza all'ospedale San Camillo a bordo di un'eliambulanza del 118. Gravissime le sue condizioni.