2.613 CONDIVISIONI
14 Giugno 2020
10:55

La Locanda dei Girasoli rischia di chiudere: “Pochi clienti, vi chiediamo di starci vicini”

“Se le cose non cambiano rischiamo di chiudere alla fine del mese”. Troppi pochi clienti dalla fine del lockdown alla Locanda dei Girasoli, il ristorante dove lavorano quindici ragazzi con la sindrome di down. “Così è impossibile far fronte alle spese, l’emergenza coronavirus ci ha distrutti economicamente”.
A cura di Natascia Grbic
2.613 CONDIVISIONI

La Locanda dei Girasoli rischia di chiudere. Il ristorante pizzeria che dà lavoro a quindici ragazzi con la sindrome di Down sta pagando molto le conseguenze della crisi economica nata dall'emergenza coronavirus. E ora rischia di non riuscire più a far fronte alle spese di gestione del locale. "Iniziative di solidarietà come la cena sospesa stanno andando benissimo, ma purtroppo non sono molte le persone che vengono a mangiare – spiega a Fanpage.it Enzo Remicci, presidente della Locanda dei Girasoli – Speriamo che le cosi cambino in fretta, perché ci troviamo davvero in seria difficoltà". Il ristorante pizzeria in via dei Sulpici a Roma ha riaperto il 22 maggio: durante il lockdown, i ragazzi che vi lavorano hanno preparato 150 pizze al giorno da donare gratis a chi non aveva i soldi per comprarsi da mangiare, e quando ha riaperto ha regalato alle persone la possibilità di donare una ‘cena sospesa' a chi ha bisogno. 

Nonostante le numerose iniziative messe in campo, la Locanda dei Girasoli ha fatto sapere che se le cose non cambieranno saranno costretti a chiudere entro la fine del mese. "Stiamo vivendo un momento molto difficile che speravamo di aver superato – continua Remicci – E vorremmo fare un appello alle persone: stateci vicini e continuate a sostenere il nostro progetto. Anche venendo a mangiare una pizza potete aiutarci tantissimo".

La Locanda dei Girasoli ha aperto nel 1999, e da più di vent'anni è un punto di riferimento non solo del quartiere in cui nasce, il Quadraro, ma di tutta Roma. Nata con lo scopo di promuovere l'inserimento lavorativo di persone con la sindrome di Down, ha dato dignità nel corso degli anni alla vita di decine di ragazzi che si sono formati con professionalità e passione. Questi 21 anni di apertura non sono stati sempre rosei: spesso la Locanda dei Girasoli si è trovata in difficoltà economiche, superate sempre grazie al supporto dei suoi sostenitori. Nei mesi scorsi, anche un accordo stipulato con la Regione Lazio, che prevede una finanziamento di 48mila euro.

2.613 CONDIVISIONI
Alla Cantina da Oliva si mangia ancora con pochi euro, i clienti:
Alla Cantina da Oliva si mangia ancora con pochi euro, i clienti: "Come a casa di nonna"
L'incredibile storia della lavanderia che chiude e getta in discarica i vestiti dei clienti
L'incredibile storia della lavanderia che chiude e getta in discarica i vestiti dei clienti
Si fingono amici di famiglia e molestano una 17enne alla fermata dell'autobus
Si fingono amici di famiglia e molestano una 17enne alla fermata dell'autobus
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni