Anthony, un ragazzo immigrato che ieri ha sventato una rapina al supermercato Eurospin di via Casilina a Roma
in foto: Anthony, un ragazzo immigrato che ieri ha sventato una rapina al supermercato Eurospin di via Casilina a Roma

Anthony arriva dalla Nigeria e tutti i giorni aiuta i clienti dell'Eurospin con i carrelli all'ingresso del supermercato di via Casilina, a Roma, in cambio di qualche euro. Ieri ha sventato una rapina a mano armata avvenuta intorno alle 19 e 30, poco prima dell'orario di chiusura del supermercato.

Anthony a Fanpage.it: "Vorrei soltanto un lavoro e la mia libertà"

Ha affrontato i malviventi facendoli cadere dal motorino e ha recuperano la refurtiva, circa 800 euro in contanti. "Io tutti i giorni vengo qua per aiutare le persone, per prendere qualche soldo per mangiare. Io ero qua quando i due criminali sono arrivati, avevano una pistola, erano coperti da cappelli", ha raccontato alle telecamere di Fanpage.it. I due rapinatori sono riusciti a fuggire a piedi e per il momento le forze dell'ordine ancora non sono riuscite a risalire alla loro identità. Il bottino, però, è stato recuperato e consegnato al responsabile del supermercato. Il merito è tutto di Anthony, che spiega a Fanpage.it: "Sono andato via dalla Nigeria perché lì ero perseguitato dalla polizia politica, ora sono in Italia ma non ho neanche un avvocato che mi aiuti per la richiesta di asilo politico. Vorrei soltanto un lavoro e la mia libertà".