Un grave incidente è avvenuto all'alba di oggi – venerdì 25 agosto – sulla via Migliara 45, la strada che collega via Pontina a Borgo Grappa in provincia di latina. Qui un ragazzo di 27 anni, al volante di una Lancia Y, ha investito e ucciso un bracciante di nazionalità indiana che viaggiava sulla sua bicicletta. Inutile l'arrivo sul posto a bordo di un'ambulanza del personale sanitario del 118: l'uomo è deceduto sul colpo a causa del violento impatto con l'asfalto ha seguito dell'impatto con la vettura. Sul posto anche la polizia stradale della sezione di Terracina, i cui agenti hanno eseguito i rilievi del caso per accertare la dinamica dell'incidente.

Il ragazzo al volante dell'auto coinvolta nel sinistro è stato fermato e incriminato per omicidio stradale: da quanto si apprende, sottoposto all'alcol test e al drug test, è risultato positivo a entrambi. Un incidente molto simile era avvenuto lo scorso aprile su via Pontina, nel territorio di Terracina. Anche in questo caso un bracciante indiano che viaggiava sulla sua bicicletta è stato investito da un'auto rimanendo ucciso. L'automobilista protagonista della fuga si è dato alla fuga.