Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Incidente sul lavoro a Civitavecchia, sul litorale della provincia di Roma. Un operaio è rimasto ustionato mentre stava svolgendo alcune operazioni guidando un escavatore in via Guastatori del Genio. Si tratta di una macchina utilizzata per smuovere la terra. Secondo quanto appreso l'incidente sarebbe avvenuto intorno alle 13:30, con l'operaio che è rimasto coinvolto nell'incendio del suo macchinario. L'uomo era probabilmente intento a svolgere un lavoro al terreno, ma proprio mentre era intento a svolgere la sua mansione un versamento di liquido infiammabile avrebbe causato la deflagrazione del veicolo. L'operaio avrebbe riportato alcune ustioni al volto, probabilmente di lieve entità. Sul posto, ricevuta la chiamata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario del 118 che lo ha soccorso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e le forze dell'ordine, che hanno rispettivamente domato l'incendio e effettuato i primi rilievi per capire le cause effettive di quanto accaduto, oltre ad ascoltare le testimonianza dei colleghi dell'operaio ferito.

Un altro incidente sul lavoro che ha visto coinvolti degli operai a causa di un incendio

L'uomo coinvolto nell'incendio di questa mattina è stato trasportato in un ospedale nelle vicinanze, ma sembra non essere in gravi condizioni di salute. Quello di oggi è un altro incidente avvenuto sul posto di lavoro che vede coinvolti degli operai, dopo quello avvenuto qualche giorno fa a Roma, in via Stefano Jacini nel quartiere Vigna Clara. Due uomini sono rimasti coinvolti in una fuga di gas, proprio mentre stavano lavorando a un contatore di un palazzo nelle vicinanze. Entrambi sono stati soccorsi in pochi istanti e sono stati trasportati d'urgenza in un ospedale nelle vicinanze a seguito delle gravi ferite riportate.