Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Incendio in un supermercato in zona Pisana a Roma. Le fiamme sono divampate nella mattinata di oggi, sabato 15 febbraio. Tre le persone rimaste intossicate dal fumo, soccorse e affidate alle cure del personale sanitario arrivato in ambulanza. Secondo le informazioni apprese erano circa le ore 10 quando il rogo è scaturito all'interno dei locali dell'esercizio commerciale in via del Ponte Pisano. A dare l'allarme i cittadini, che hanno chiesto l'intervento urgente dei vigili del fuoco. Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, sono arrivati i pompieri, che hanno lavorato per domare le fiamme.

Tre persone intossicate nell'incendio alla Pisana

Durante le operazioni di spegnimento, tutte le persone presenti all'interno della struttura sono state evacuate e messe in sicurezza. Non è chiaro cosa possa aver originato il rogo, l'ipotesi è che sia partito da un corto circuito. Terminate le operazioni di spegnimento, i vigili del fuoco sono entrati all'interno dell'edificio per fare la conta dei danni, dichiarandolo inagibile. Presenti per gli accertamenti di rito gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Paolo.

Stamattina l'incendio in una cartiera a Pomezia

Un vasto incendio è divampato in una cartiera a Pomezia intorno alle 8.30 di stamattina. A prendere fuoco i locali di Intercarta in via Naro, sul litorale sud della provincia di Roma, che si occupa del recupero della carta, pronta per essere riciclata. Operazioni di spegnimento che hanno impegnato faticosamente i pompieri per diverse ore. Fortunatamente nel rogo non è rimasto ferito né intossicato nessuno. Le cause sono accidentali: le fiamme sono partite da un compattatore con il quale stavano lavorando diversi operai, che hanno immediatamente dato l'allarme.