Un appartamento in viale della Vittoria a Ostia è andato a fuoco questa notte. In casa c'era una signora anziana, che è stata fortunatamente salvata dai Vigili del Fuoco: la donna è rimasta illesa e non ha subito ferite nell'incendio, né è stata intossicata dal fumo. Sul posto sono giunti i pompieri che hanno spento le fiamme e anche la polizia, per verificare quanto accaduto. Il rogo è scoppiato a causa di un incidente domestico: la signora ha infatti raccontato agli agenti di aver acceso in sala da pranzo un cero da preghiera. Sarebbe stato questo a dare fuoco alla casa. L'incendio è scoppiato in tarda serata, ma il pronto intervento dei vigili del fuoco ha fatto sì che nessuno sia rimasto ferito e che la situazione si risolvesse senza drammi in poco tempo. Non sembra che il palazzo sia stato evacuato, e la situazione si è risolta in tempi relativamente brevi.

Ostiense, in fiamme un appartamento al settimo piano di via Pession

Quello in viale della Vittoria a Ostia non è stato l'unico incendio scoppiato nella notte. In via Giuseppe Pession 14, nel quartiere Ostiense, un altro rogo è divampato intorno alle 4 del mattino. In poco tempo sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno dovuto evacuare il palazzo per operare in sicurezza e proteggere l'incolumità delle persone. Durante l'intervento nessuno è rimasto ferito, ma l'appartamento che ha preso fuoco è stato dichiarato inagibile. Alla fine delle operazioni, le altre persone sono rientrate nello stabile evacuato. Non si conoscono ancora le cause dell'incendio, ma secondo quanto emerso le fiamme si sarebbero sprigionate dalla camera da letto. Non è chiaro se al momento dello scoppio dell'incendio ci fosse qualcuno in casa.