Treno regionale Orte/Fara Sabina-Fiumicino
in foto: Treno regionale Orte/Fara Sabina–Fiumicino.

Circolazione al momento sospesa tra Cesano e La Storta sulla linea ferroviaria FL3 Roma-Viterbo. Un martedì mattina di passione per i pendolari quello di oggi, 12 marzo. Il disagio è dovuto a un guasto sulla linea elettrica tra le stazioni di Cesano e La Storta. I treni viaggiavano con un'ora di ritardo. Trenitalia informa che è "in corso la riprogrammazione del servizio ferroviario con cancellazioni e limitazioni. Sul posto sono presenti i tecnici di RFI per il ripristino del guasto e la ripresa della regolare circolazione ferroviaria". Gli utenti che quotidianamente si spostano in treno verso Roma per studio o lavoro hanno condiviso le informazioni sul disservizio su Facebook commentando quanto sta accadendo in queste ore. "Danno grave, siamo fermi in mezzo al nulla", scrive Andrea poco prima delle sette". Mauro commenta: "Ennesimo giorno di calvario sui treni". Un viaggio quello dei pendolari della linea Roma-Viterbo spesso ostacolato da guasti e disservizi che provocano cancellazioni o ritardi ai treni. "Non ce la facciamo più, ogni giorno c'è un guasto o un problema. Per un periodo sembra che vada bene, che la situazione sia migliorata, ma la settimana dopo siamo daccapo – dice a Fanpage.it Marco – non so più come giustificare i ritardi al lavoro". Disagi anche sulla linea FL1, Fara Sabina – Fiumicino Aereoporto per un guasto agli impianti di circolazione fra Roma Ostiense e Ponte Galeria. Sulla Roma-Napoli una lamiera è caduta sui binari trasportata da forti raffiche di vento e provocando rallentamenti alla circolazione. Due treni Intercity hanno maturato ritardi fino a 40 minuti mentre quattro regionali hanno registrato ritardi di oltre un'ora.

Metro A rallentata

Metro A rallentata in direzione Battistini intorno alle ore 7.10 di questa mattina a causa del malore di un passeggero a bordo di un convoglio nella stazione Ponte Lungo. I rallentamenti non hanno creato particolari problemi perché la circolazione è ripresa pochi minuti dopo, terminate le operazioni di soccorso.