Albero caduto in via Foce Micina – Fiumicino
in foto: Albero caduto in via Foce Micina – Fiumicino

Ancora allerta per forte vento a Roma e nel Lazio. Sono stati oltre 150 gli interventi da parte delle pattuglie della Polizia locale a partire dalla serata di ieri. Diversi alberi e cartelloni pubblicitari sono caduti in strada in varie zone della città, specialmente a sud-est e nei municipi VIII e IX. La Capitale a partire dal tardo pomeriggio di ieri è stata avvolta da una bufera che ha imperversato in città per diverse ore, ha piovuto sul quadrante Nord e in centro. Ieri sera e questa notte il maltempo ha provocato diversi danni. A Fiumicino una tromba d'aria si è abbattuta sulla città intorno alle ore 21, facendo cadere alberi e un'antenna. Disagi sulla linea ferroviaria regionale Roma-Lido nella serata di ieri: la circolazione è stata rallentata nella tratta tra Eur Magliana e Acilia a causa della presenza di rami caduti sui binari. Il vento ha soffiato anche allo Stadio Olimpico dove è stata disputata la partita Roma-Empoli.Tuttavia nonostante le forti raffiche in città non si sono registrati danni particolari.

Treni in ritardo sulla linea ferroviaria Roma-Napoli

Treni in ritardo oltre un'ora sulla linea ferroviaria Roma-Napoli in via Formia, dove forti raffiche di vento hanno fatto cadere una lamiera sui binari. La circolazione è stata sospesa dalle 7 alle 8 di questa mattina. Sul posto sono intervenuti i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per rimuovere la lamiera dai binari e ripristinare la circolazione che lentamente sta tornando alla normalità. Come riporta Astral Infomobilità, due treni Intercity hanno riportato ritardi fino a 40 minuti, mentre quattro regionali oltre un'ora.

Meteo Roma e Lazio martedì 12 marzo

Per questa mattina, martedì 12 marzo, Il CCISS raccomanda prudenza alla guida sulle autostrade A1 e A24 per vento forte alle barriere di Roma Est e Roma Nord. Il bollettino meteo diffuso dal Dipartimento di Protezione Civile della Regione Lazio avverte che soffieranno venti forti, da forti a burrasca settentrionali, che si attenueranno nella seconda parte della giornata. Niente pioggia in arrivo, ma una sensibile diminuzione delle temperature. Domani a Roma le temperature minime potrebbero scendere al di sotto dei 5 gradi nelle ore più fredde e le massime non supereranno i 14 gradi.