Tragedia ieri sera sull'Aurelia all'altezza del bivio del Chiarone, nel comune di Capalbio: per cause ancora da accertare quattro auto e un tir si sono scontrate in un maxi incidente molto grave che ha provocato la morte di un uomo alla guida di una delle macchine coinvolte nel sinistro. Altre due persone residenti a Roma sono state portate all'ospedale in codice giallo, e le loro condizioni non sarebbero gravi. Immediato l'arrivo dell'ambulanza del 118, ma purtroppo per il ferito più grave non c'è stato nulla da fare: è morto a causa della gravità delle ferite riportate. Sul posto anche la polstrada, i vigili del fuoco del comando di Grosseto e i tecnici dell'Anas per i rilievi del caso. A causa della gravità dell'incidente, l'Aurelia è stata chiusa per ore, mandando inevitabilmente il traffico in tilt. Non è ancora chiaro come si sia sviluppata la maxi carambola e quale sia stata la dinamica del terribile sinistro.

Incidente in via Appia Sud, gravissimi i conducenti

Si tratta solo dell'ennesimo incidente avvenuto nella giornata dell'11 ottobre sulle strade del Lazio. Ieri mattina, in via Appia Sud, un altro grave incidente ha paralizzato il traffico in via Appia Sud al km 44+100. Due macchine che procedevano negli opposti sensi di marcia si sono scontrate violentemente e si sono distrutte completamente, riducendosi a un groviglio di lamiere. A causa della gravità dell'impatto, i due conducenti hanno riportato entrambi lesioni molto serie. Sul posto sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per estrarre una donna dalle lamiere, poi portata all'ospedale in codice rosso con l'eliambulanza. Gravissimo anche l'altro conducente coinvolto nel sinistro.