519 CONDIVISIONI
9 Luglio 2020
15:31

Gaeta, si sente male in spiaggia e muore davanti agli occhi dei bagnanti

Tragedia nei pressi della spiaggia di Fontania, sul lungomare di Gaeta, dove una donna americana è morta, colta da un malore improvviso, davanti agli occhi dei passanti. L’ottantenne si è sentita male e si è accasciata sulla sabbia, l’ipotesi è che ad ucciderla sia stato un arresto cardiocircolatorio.
A cura di Alessia Rabbai
519 CONDIVISIONI
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Una donna è morta a seguito di un malore improvviso che l'ha colta mentre era in spiaggia sul lungomare di Gaeta. I fatti sono accaduti nella tarda mattinata di oggi, giovedì 9 luglio, sul litorale pontino. La tragedia è avvenuta davanti agli occhi spaventati dei bagnanti, che hanno dato l'allarme, chiamando il bagnino e chiedendo l'intervento del personale sanitario del 118. Secondo le informazioni apprese la donna sugli ottant'anni, proveniente dagli Stati Uniti d'America, aveva fatto tappa a Gaeta durante un viaggio in Italia. Al momento in cui sono accaduti i drammatici fatti si trovava al mare e stava trascorrendo una giornata all'insegna del relax in via dei Gerani, all'altezza della spiaggia di Fontania, quando, improvvisamente e senza alcun preavviso, si è sentita male e si è accasciata sulla sabbia. A chiamare aiuto i presenti, che l'hanno vista in difficoltà e perdere progressivamente i sensi. Subito si è attivata la macchina dei soccorsi, ma non c'è stato purtroppo niente da fare per salvarle la vita. Sul posto è intervenuto il personale sanitario, che ha tentato inutilmente di rianimarla. L'ipotesi è che il decesso sia sopraggiunto a causa di un arresto cardiocircolatorio, che non le ha lasciato scampo.

Travato un cadavere al Castello di Santa Severa

Ieri sul litorale nei pressi del Castello di Santa Severa, nella provincia a Nord di Roma, i bagnanti hanno rinvenuto il cadavere di un uomo, trasportato a riva dalla corrente. Dalle ricostruzioni svolte dai carabinieri, che si sono occupati di condurre i rilievi scientifici sul posto, la vittima sarebbe un cinquantaseienne di origini filippine, che si sarebbe suicidato. In una tasca dei suoi abiti i militari hanno trovato un biglietto con scritte parole d'addio.

519 CONDIVISIONI
Leoni marini corrono in spiaggia, i bagnanti scappano terrorizzati
Leoni marini corrono in spiaggia, i bagnanti scappano terrorizzati
3.409 di Viral News
Ostia, pusher tenta di sfuggire all'arresto: arriva in spiaggia e si finge un bagnante
Ostia, pusher tenta di sfuggire all'arresto: arriva in spiaggia e si finge un bagnante
Ponza: imbarcazione di 12 metri in fiamme davanti alla spiaggia del Frontone
Ponza: imbarcazione di 12 metri in fiamme davanti alla spiaggia del Frontone
9.038 di Fanpage.it Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni