La fiaccolata in ricordo di Gaia e Camilla
in foto: La fiaccolata in ricordo di Gaia e Camilla

Un centinaio di giovanissimi, compagni di scuola, amici e parenti di Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli hanno sfilato con candele bianche e rosa in mano per le vie di Ponte Milvio. Il corteo ha marciato fino al grande murales dedicato alle 16enni scomparse in un tragico incidente stradale a Corso Francia nella notte tra l 21 e il 22 dicembre. La fiaccolata in ricordo di Gaia e Camilla è terminata davanti alla chiesa del Preziosissimo Sangue, in via Flaminia Vecchia. I genitori delle due ragazze, che hanno guidato il corteo, si sono stretti in un abbraccio davanti al muro di Corso Francia dove c'è il graffito dedicato alle ragazze scomparse dai loro amici. "Mano nella mano anche in cielo", la scritta. "La presenza di tanti, tanti giovani mi dà conforto. Sono loro che hanno voluto questa fiaccolata e io ne sono felice", ha dichiarato il papà di Gaia, costretto sulla sedia a rotelle dopo un incidente stradale avvenuto qualche anno fa. La manifestazione, infatti, è stata organizzata dai compagni di classe di Gaia e Camilla del liceo De Sanctis di Roma.

Ieri gli accertamenti dei periti a Corso Francia

Ieri è stata eseguita la maxi perizia disposta dagli inquirenti per ricostruire il punto esatto dell'impatto e il funzionamento dei semafori sulla strada. Corso Francia è rimasto chiuso per due ore proprio per consentire ai tecnici di svolgere i rilievi necessari alle indagini. Pietro Genovese, 20 anni, figlio del regista cinematografico Paolo, si trova tuttora ai domiciliari con l'accusa di duplice omicidio stradale.