Un uomo è stato arrestato con l'accusa di essere il protagonista di almeno sei episodi di molestie sessuali avvenuti a Roma, in centro come alla periferia est della città. Il pm Stefano Pizza della procura di Roma, ha chiesto al gip la convalida dell'arresto con l'accusa di violenza sessuale, dopo che l'uomo era stato fermato attorno alle 13.30 di ieri nei pressi di via del Corso. L'attenzione degli agenti di polizia intervenuti è stata richiamata da alcuni passanti, che hanno indicato il 43enne italiano come l'autore di pesanti molestie ai danni di alcune passanti

Da quanto si apprende dal Corriere della Sera, il 43enne arrestato sarebbe lo stesso uomo che ha molestato Francesca, la donna che ha raccontato la sua esperienza in una lettera al giornale, denunciando come l'uomo che l'aveva aggredita fosse stato immediatamente rilasciato: "E ancora mi chiedo perché una pubblico ministero non possa evitare che un individuo con evidenti problemi psichici, soggetto a conclamati raptus criminali, dopo tre denuncie di molestie a distanza di 24 ore, se ne vada in giro libero di aggredire altre donne e ragazzine del quartiere. E soprattutto spiegatemi perché la società in cui viviamo si è rivelata come un grande silenzioso deserto dall’indifferenza imperante".