News sulle elezioni regionali nel Lazio 2018
5 Gennaio 2018
15:56

Elezioni regionali 2018 Lazio, si vota il 4 marzo insieme alle politiche

Elezioni regionali Lazio. Si vota il 4 marzo 2018. Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha fissato ufficialmente la data di svolgimento delle elezioni regionali, comunica il Ministero dell’Interno.
A cura di Enrico Tata
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
News sulle elezioni regionali nel Lazio 2018

Oggi è arrivata l'ufficialità: domenica 4 marzo 2018 nel Lazio sarà Election Day. Si voterà infatti sia per le elezioni politiche che per quelle regionali. Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha fissato ufficialmente la data di svolgimento delle elezioni regionali, comunica il Ministero dell'Interno. Stessa decisione anche per quanto riguarda la regione Lombardia. Gli stessi presidenti, sottolinea il Viminale, "hanno chiesto al ministero di gestire, sulla base di specifici protocolli d'intesa, le rispettive operazioni elettorali. Le elezioni quindi si terranno nella medesima data delle votazioni per la Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica". Anche nel 2013 le Politiche e le Regionali furono celebrate nella stessa data.

Regionali Lazio 2017, i candidati in campo

Il Partito democratico ha scelto di ricandidare il presidente uscente, Nicola Zingaretti. Sarà supportato da una lista civica con il suo nome, presentata nei giorni scorsi, e dalla neonata lista Civica Popolare di Beatrice Lorenzin. Non è ancora ufficiale la scelta di Liberi e Uguali, il movimento che sostiene la candidatura alle elezioni politiche del presidente del Senato Pietro Grasso. Sicuramente sarà al fianco di Zingaretti il vicepresidente della Regione ed ex esponente di Sel, Massimiliano Smeriglio, uno degli animatori della lista civica a sostegno del presidente Zingaretti.

Il Movimento 5 Stelle cercherà di conquistare la Pisana con la candidatura della deputata Roberta Lombardi, che ha vinto la sfida interna alle Regionarie battendo i consiglieri regionali Davide Barillari e Valentina Corrado.

Il centrodestra ha scelto di candidare Stefano Parisi, leader di Energie per l'Italia ed ex candidato del centrodestra come sindaco di Milano. In campo c'è comunque già la candidatura del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, per il momento sostenuto da una lista civica. Non è escluso, però, che alla fine il centrodestra converga sul suo nome.

Michela Di Biase (Pd) eletta in Regione, ma non si dimette: resterà anche consigliera comunale
Michela Di Biase (Pd) eletta in Regione, ma non si dimette: resterà anche consigliera comunale
Regione Lazio, Zingaretti vince ma non ha la maggioranza
Regione Lazio, Zingaretti vince ma non ha la maggioranza
A Roma l'effetto Raggi è negativo: Roberta Lombardi perde 70mila voti rispetto alle Comunali
A Roma l'effetto Raggi è negativo: Roberta Lombardi perde 70mila voti rispetto alle Comunali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni