Fare shopping, soprattutto in vista dei saldi, è un must per chi ha bisogno di rifarsi il guardaroba. Quante volte aprendo l'armadio avete avuto un moto di sconforto non sapendo cosa mettervi e avete preso gli stessi, identici vestiti che ormai indossate più di una volta a settimana? Bene, se siete arrivati a questo punto, è giunta l'ora di prendere la borsa, mettere mano al portafogli e andare a fare shopping. Se non amate i centri commerciali e preferite fare i vostri acquisti all'aria aperta, passeggiando con gli amici, il posto dove poter trovare tutto senza dover fare mille spostamenti con la macchina è certamente uno: il centro storico. Ma attenzione: non tutte le vie dello shopping di Roma sono uguali! A un occhio esperto, infatti, non può non sfuggire il fatto che le strade e le traverse sono divise per tipo di negozi. E, se non le conoscete, ecco una piccola guida per orientarvi nel centro di Roma e andare a fare i vostri acquisti in maniera mirata, consapevole e super fashion.

Shopping a via del Corso

Se siete dei comuni mortali e il budget che avete a disposizione non è dei più elevati (non vogliamo farvi in conti in tasca eh… siamo tutti nella stessa barca!) allora la vostra strada per lo shopping è certamente via del Corso. Sicuramente la via dello shopping più trafficata del centro storico – tanto che, in alcuni giorni, si fa decisamente fatica a camminare –  e quella con i negozi con i prezzi più accessibili. A via del Corso trovate tutti i marchi più famosi, conosciuti e ‘commerciali': da H&M a Tally Weijl, passando per Zara, Calzedonia, Kiko, Mango, Aldo, Desigual, Fornarina e molti altri. Si tratta di negozi che vendono vestiti, scarpe, accessori e make-up che rispettano e riprendono – in chiave economica – le tendenze lanciate dalle passerelle e dalle Fashion Week. Alcuni, come Desigual, hanno un proprio stile inconfondibile che travalica le mode, altri le cavalcano: perciò, se amate vestire all'ultimo grido, qui andrete sul sicuro.

Shopping a via del Babuino

Da non sottovalutare assolutamente, anche per la bellezza dei palazzi e dell'architettura, è via del Babuino, ossia la strada che collega piazza di Spagna a piazza del Popolo. Si tratta di una via un po' più di nicchia, dove si possono trovare brand più costosi e originali rispetto a quelli di via del Corso. Ci sono Miu Miu, Tiffany, Chanel, negozi per bambini come Il Gufo e bar storici come il Bar Canova Tadolini, che ha al suo interno riproduzioni delle celebri statue degli scultori omonimi. In questa strada c'è anche una delle ‘sei statue parlanti' di Roma: stiamo parlando della fontana del Babuino, che in realtà sarebbe un Sileno, ma così brutto da essere paragonato a una scimmia.

Shopping a via Condotti

Se il vostro shopping deve essere di lusso, costoso e non avete il problema di spendere svariate centinaia di euro per una t-shirt, allora il vostro posto è via Condotti. Questa è la via dei luxury brand, la strada dove si stagliano le vetrine di marchi come Gucci, Prada, Burberry, Bulgari, Dolce e Gabbana, Louis Vuitton e tanti altri negozi che hanno fatto del lusso e dell'originalità il loro cavallo di battaglia. Sono loro che dettano la linea sulle tendenze da seguire, e hanno capi inimitabili che non è possibile trovare in altri esercizi commerciali.

Shopping a via Frattina

Un'altra via dove fare shopping in modo originale senza trovarsi sul lastrico è via Frattina. È una delle vie storiche del centro di Roma dove si trovano marchi di medio-lusso come Trussardi, Maje, Sandro, Zadig & Voltaire, American Vintage. Forse non lo sapete, ma negli ultimi anni nel centro storico hanno aperto tantissimi marchi e boutique francesi come alcuni di quelli che abbiamo nominato. Quindi, se vi piace la moda sbarazzina parigina, fate un salto a via Frattina prima di andare a visitare gli altri negozi del centro.

Shopping nelle traverse degli artigiani

Le vie del centro storico di Roma sono caratterizzare da tutta una serie di traverse, molte delle quali più o meno sconosciute, che sono però le sedi di boutique originali, di nicchia, che hanno vestiti, scarpe e accessori a volte decisamente fuori dal comune. Si tratta perlopiù di negozi di artigiani, alcuni anche sconosciuti, che non solo hanno un'architettura molto bella, ma che contengono al loro interno delle vere e proprie sorprese. Via Borgognona, via Belsiana, sono solo alcune delle strade da esplorare se avete voglia di shopping avventuroso, originale e assolutamente personale.