in foto: Massimo Colomban e Virginia Raggi

Tutto come previsto da tempo: l'assessore Massimo Colomban ha ressegnato le sue dimissioni, e al suo posto è stato nominato Alessandro Gennaro, docente di Economia a contratto dell'Università La Sapienza. La giunta di Virginia Raggi ha così un nuovo assessore alle Partecipate. A darne comunicazione ufficiale il presidente dell'Assemblea Capitolina Marcello De Vito, che ha comunicato il cambio della guardia in uno dei ruoli più importanti dell'amministrazione pentastellata, vista la delicata situazione in cui versano molte aziende municipalizzate, a cominciare da Atac. Prima di lasciare la sua poltrona – come ampiamente preannunciato dall'estate – Colomban ha comunque siglato il piano di riordino delle partecipate.

Colomban è il sesto assessore dimissionario. Prima di lui se ne sono andati in punta dei piedi, sbattendo la porta o cambiando ruolo: Marcello Minenna (Bilancio), Raffaele De Dominicis (Bilancio), Paola Muraro (Ambiente), Paolo Berdini (Urbanistica), Andrea Mazzillo (Bilancio).

Seduta sospesa. De Biase (Pd): "Sindaca deve essere in aula"

Un cambio di passo dunque senza nessuno scossone politico, dopo l'ultimo brusco allontanamento, con strascichi e polemiche, dell'ex assessore al Bilancio Andrea Mazzillo. Ma, nonostante le dimissioni siano avvenute senza una crisi politica, la sindaca Virginia Raggi era tenuta a riferire in aula, come ha fatto notare la capogruppo del Pd Michela De Biase. "Nel caso di nomina di un nuovo assessore il regolamento prevede che al primo consiglio utile il sindaco viene in Aula a riferire – ha spiegato De Biase in aula  – Ora so che ne cambiate uno al mese ma la sindaca è tenuta a venire a riferire. Io la prego di interrompere i lavori fino all'arrivo di Raggi altrimenti stiamo facendo un Consiglio totalmente fuori dal regolamento".

Raggi corre a riferire in aula Giulio Cesare.

Un rimprovero accolto da De Vito, che ha sospeso la seduta in attesa della sindaca che ha preso la parola per la comunicazione formale: "Informo l'Assemblea che ho proceduto alla nomina di Alessandro Gennaro ad assessore alle Partecipate, prende il posto di Massimo Colomban, che ringrazio per il lavoro svolto, ha portato al piano di razionalizzazione delle società partecipate, un lavoro mai svolto prima. Ora prosegue il lavoro per rendere le nostre aziende sempre più efficienti per i cittadini".