Coronavirus nel Lazio
in foto: Coronavirus nel Lazio

Ieri i nuovi contagi nel Lazio, rispetto al giorno precedente, erano 193, mentre l'incremento nelle ultime 24 ore è stato di 157 nuovi pazienti positivi al coronavirus. E' ancora presto per parlare di inversione di tendenza e di ‘picco', ma si tratta certamente di un dato da prendere in considerazione anche se, occorre sottolineare, alcuni nuovi contagi dei giorni scorsi erano stati diagnosticati in istituti religiosi e in case di cura che, fortunatamente, sono state isolate in tempo. La Asl che ha comunicato il maggior numero di nuovi pazienti positivi è la Asl Roma 5, con 32 casi in più.

“Oggi registriamo un dato in calo rispetto alle ultime 24h con 157 casi di positività, per la prima trend all’11%, mentre i decessi sono stati 10. Continua l’aumento delle persone guarite che sono 63 in totale. Sono usciti dalla sorveglianza domiciliare in 3.447. Non dobbiamo farci illusioni e tenere alta la guardia questa settimana sarà molto importante, molti dei nostri ospedali stanno mutando pelle per attivare 600 posti per COVID-19. Il sistema sanitario regionale sta reggendo bene e in attesa del test rapido abbiamo aggiornato le indicazioni per la sorveglianza fornite a tutte le aziende sanitarie locali e aziende ospedaliere per fare il tampone agli operatori sanitari a rischio", ha spiegato l’Assessore D’Amato.

Il bollettino dello Spallanzani

Ad oggi, questi i dati dell'ultimo bollettino diffuso dall'Istituto Spallanzani, sono ricoverati 223 pazienti positivi al coronavirus all'interno dell'ospedale. Di questi, 24 pazienti necessitano di supporto respiratorio. Lo Spallanzani comunica anche che il poliziotto di Pomezia, uno dei primi positivi al coronavirus nel Lazio, è stato estubato e respira autonomamente.

I pazienti COVID 19 positivi sono in totale 223.  

Di questi, 24 pazienti necessitano di supporto respiratorio. 

In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici.   

I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 76. 

L’Istituto Spallanzani ha il piacere di comunicare che il Poliziotto appartenente al Commissariato di Spinaceto e da noi ricoverato, nella giornata di ieri è stato estubato e respira autonomamente.

Si precisa, infine, che presso questo Istituto non sono, allo stato, ricoverati Cittadini di etnia rom.