Cantieri su via Cristoforo Colombo – Foto Facebook Virginia Raggi
in foto: Cantieri su via Cristoforo Colombo – Foto Facebook Virginia Raggi

Uno degli effetti delle limitazioni imposte dal governo per contrastare la diffusione del coronavirus è la netta riduzione del traffico nelle strade. Un'occasione utile per anticipare i cantieri in tutte le città italiane e anche, nello specifico, a Roma. In questo senso la sindaca Raggi ha annunciato l'inizio dei "lavori sulla via del Mare, nel quadrante sud di Roma, una delle strade più utilizzate per raggiungere il litorale". Il nostro obiettivo, ha scritto la prima cittadina su Facebook, "è migliorare le condizioni di sicurezza e diminuire così l’alto numero di incidenti che si registrano, purtroppo, da molti anni su questa strada. Interveniamo con una manutenzione straordinaria, non una semplice copertura delle buche sulla carreggiata, che riqualificherà l’asfalto su oltre 4 chilometri nei due sensi di marcia nel tratto tra via di Malafede e Ostia Antica".

"Ora è il momento di restare a casa"

"Quando l’emergenza sarà passata, potremo percorrere questa #StradaNuova completamente riqualificata e, finalmente, sicura per andare a fare una passeggiata al mare con le nostre famiglie. Ora è il momento di restare a casa", ha concluso Raggi.  La sindaca ha annunciato anche che il Campidoglio ha intensificato"le operazioni di sanificazione straordinaria delle strade in tutta la città. Non solo. Abbiamo raddoppiato i mezzi dedicati a questa attività: da questa mattina sono in giro per la città le autobotti del Servizio Giardini che sanificheranno le strade, in particolare vicino a mercati, farmacie e ospedali".