28.066 CONDIVISIONI
Covid 19
15 Marzo 2020
16:40

“A Roma non hanno capito la situazione”: Burioni pubblica foto di Ponte Milvio, ma non è di oggi

“A Roma non hanno ancora capito bene la situazione”, ha scritto su Twitter il virologo Roberto Burioni postando una fotografia di Ponte Milvio. La sindaca gli ha risposto Virginia Raggi: “Grazie della segnalazione: inviato sul posto due pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale”. Ma l’immagine era vecchia e non è stata scattata oggi, domenica 15 marzo e il medico l’ha cancellata. “Ho rimosso le foto, ma vi prego state tutti a casa. Altrimenti non ne usciamo. Grazie”, ha scritto.
A cura di Enrico Tata
28.066 CONDIVISIONI
Lo scatto postato su Twitter dal virologo Roberto Burioni
Lo scatto postato su Twitter dal virologo Roberto Burioni
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

AGGIORNAMENTO: il virologo Roberto Burioni ha pubblicato una foto di Ponte Milvio con decine di persone a passeggio, condannando il comportamento irresponsabile nei giorni dell'emergenza coronavirus. Ma l'immagine era vecchia e lo scienziato ha rimosso l'immagine e il tweet. Anche noi siamo caduti nell'errore e ce ne scusiamo con i lettori.

"A Roma non hanno ancora capito bene la situazione", aveva scritto Roberto Burioni postando la foto che riteneva essere stata scattata oggi, domenica 15 marzo, a Ponte Milvio a Roma. Nello scatto sulle banchine del Tevere ci sono circa trenta persone che passeggiano e corrono nonostante i provvedimenti del governo e della sindaca per contrastare la diffusione del coronavirus.

Gli scatti "me li mandano: io posso essere fotografato solo in casa o in ospedale, sono blindato!", precisa il professore del San Raffaele. Che però ha dovuto cancellare le immagini, risultate non veritiere. "Ho rimosso le foto, ma vi prego state tutti a casa. Altrimenti non ne usciamo. Grazie", ha scritto in un successivo tweet. 

Sullo stesso social network gli aveva risposto la sindaca di Roma, Virginia Raggi: "Grazie della segnalazione: inviato sul posto due pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale. Controlli intensificati ma serve collaborazione di tutti: stiamo a casa per evitare contagio. Usciamo solo se realmente necessario".

Raggi ha disposto la chiusura di ville e parchi

Per evitare ulteriormente gli assembramenti di persone in città, due giorni fa la sindaca ha disposto la chiusura di tutte le ville e i parchi cittadini con recinzione e ha invitato i romani a non andare nei parchi: "Oggi Roma si è svegliata illuminata da un bellissimo sole. Proprio per questo motivo voglio lanciare un appello a tutti: rispettiamo le regole! Non affolliamo i archi e restiamo a casa'. Da ieri i Parchi e le ville di Roma sono chiusi ma c'è qualcuno che non rispetta questo divieto. Sbaglia, perché mette a rischio la vita degli altri e dei suoi cari. Qualche cretino ha violato le regole pensando di essere più furbo degli altri. Faccio un appello a tutti: non andiamo nei parchi, rispettiamo le prescrizioni e restiamo a casa", ha scritto la sindaca.

28.066 CONDIVISIONI
31057 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni