542 CONDIVISIONI
Covid 19
24 Marzo 2020
21:50

A Grottaferrata 80 pazienti positivi al Coronavirus, 64 sono suore

La Asl Roma 6 ha reso noto che sono 80 i casi positivi accerati a Grottaferrata, di cui 64 suore. Due di queste si trovano in ospedale, le altre in convento. Dei 16 cittadini positivi, cinque sono in ospedale e undici a casa. Il sindaco Andreotti ha spiegato che il convento resta un’area protetta e isolata rispetto al resto della città.
A cura di Alessia Rabbai
542 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Sono 80 i pazienti positivi al coronavirus a Grottaferrata, tra questi 64 sono suore. A renderlo noto lo Asl Roma 6 a seguito del bollettino quotidiano diramato oggi, martedì 24 marzo, al termine del consueto incontro tra l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato, i direttori generali delle Asl e delle aziende ospedaliere del Lazio. Secondo le informazioni apprese delle 64 suore positive al test per la ricerca del CoVid-19, al momento solo due si trovano in ospedale mentre le altre si trovano in isolamento all'interno del convento. Sono invece 16 i cittadini di Grottaferrata positivi al coronavirus, cinque in ospedale e undici degenti a casa. Le persone di Grottaferrata in isolamento domiciliare sono 69, dei quali sono 69 dei quali 43 residenti e 26 suore.

“L’istituto religioso di via Anagnina resta area protetta e isolata rispetto al resto del territorio cittadino – fa sapere il sindaco di Grottaferrata Luciano Andreotti, in un post pubblicato su Facebook – Il contatto con la Asl Rm 6, le forze dell’ordine e la Protezione Civile attivi in prima linea a contrasto dell’emergenza è continuo e diretto”. Il primo cittadino, ha ringraziato i cittadini "per la collaborazione che la stragrande maggioranza di essi sta mostrando nel restare coscienziosamente a casa per prevenire il contagio in città e dell’Amministrazione comunale e dei cittadini grottaferratesi alle suore camilliane così pesantemente colpite dal coronavirus".

542 CONDIVISIONI
31057 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni