7 Gennaio 2019
15:19

Civitavecchia, pesca illegale: fermato con 5000 ricci di mare

Fermato da una motovedetta d’altura dei carabinieri il pescatore di frodo è stato multato per 4000 euro e l’attrezzatura sequestrata, mentre i ricci sono stati rigettati in mare. Questo tipo di pesca è severamente regolamentata per impedire il drammatico spopolamento di alcune specie dei nostri fondali.
A cura di Valerio Renzi
I ricci sequestrato dai carabinieri
I ricci sequestrato dai carabinieri

Dalla Puglia al litorale romano per pescare illegalmente ricci di mare. Un uomo è stato fermato e denunciato lo scorso week end mentre pescava di frodo al largo di Civitavecchia da una motovedetta d'altura dei carabinieri, che lo hanno trovato in possesso di cinquemila ricci appena pescati illegalmente. Gli ‘echinodermi' (questo il nome scientifico) sono stati sequestrati, così come l'attrezzatura per l'immersione e la pesca subacquea, mentre il pescatore in trasferta è stato identificato e multato per 4000 euro per "l'esercizio della pesca abusiva". I ricci, ancora in vita, sono stati rigettati in mare. La pesca intensiva dei ricci in questi decenni ha portato a una loro drastica diminuzione e all'impoverimento dell'ecosistema dei nostri fondali.

Le regole per la pesca dei ricci di mare

Il riccio di mare, vista la sua apparentemente ampia disponibilità e la semplicità nel pescarli, è la specie marina più pescata e consumata, ma anche quella maggiormente soggetta a violazione delle regole da parte di pescatori sportivi o professionali. Ecco alcune delle regole a cui è sottoposta la raccolta di questa specie: si possono pescare esemplari con una taglia minima di 7 centimetri di diametro; i pescatori sportivi non possono prelevarne più di cinquanta esemplari al giorno e solo a mano e in apnea: per la pesca professionale invece sono consentiti solo l'utilizzo di un'asta a specchio e di un rastrello e non se ne possono raccogliere più di 1000 esemplari. La pesca è inoltre vietata nei mesi di maggio e giugno per il così detto fermo biologico, per consentire la riproduzione della specie.

Sequestrati 8mila ricci di mare tra Civitavecchia e Santa Severa: 24mila euro di multa
Sequestrati 8mila ricci di mare tra Civitavecchia e Santa Severa: 24mila euro di multa
Investita mentre attraversa la strada, 53enne cade a terra e batte la testa: è grave
Investita mentre attraversa la strada, 53enne cade a terra e batte la testa: è grave
L'assessora Pratelli contro Fdi:
L'assessora Pratelli contro Fdi: "Nessun bambino è illegale, avanti con iscrizioni a scuola"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni