197 CONDIVISIONI
9 Giugno 2020
15:40

Campione di pesca sportiva muore folgorato da un fulmine nel Lago di Bolsena

È morto folgorato da un fulmine mentre era in barca nel Lago di Bolsena Gianni Rizzo, campione nazionale ed internazionale di pesca sportiva. Inutili i primi soccorsi prestati dall’amico che si trovava con lui mentre il maltempo li ha sorpresi al largo di Gradoli: non c’è stato purtroppo nulla da fare.
A cura di Valerio Renzi
197 CONDIVISIONI

Gianni Rizzo è morto fulminato, con la canna da pesca in mano nel Lago di Bolsena. Il trentaseienne campione nazionale e internazionale di pesca sportiva residente a Rovigo, in Veneto, era arrivato ieri nel territorio del Viterbese, in compagnia di un suo compagno di avventure, per dedicarsi all'attività che più di tutte amava, immortalando le prede catturate con l'attrezzatura fotografica. Secondo le informazioni apprese, al momento in cui sono accaduti i drammatici fatti, era pomeriggio e Gianni era in barca, in compagnia del suo amico trentanovenne e si trovano al largo, all'altezza del piccolo Comune di Gradoli, quando un fulmine ha colpito l'imbarcazione, uccidendolo in pochi istanti. Il maltempo li ha sorpresi senza dargli il tempo di ritornare a riva. A nulla sono serviti i primi soccorsi prestati dall'amico che lo chiamava disperatamente per cercare di fargli riprendere coscienza, né l'intervento del personale sanitario del 118, arrivato sul posto a sirene spiegate. Gianni, colpito dal fulmine è caduto nel lago. Per il trentaseienne non c'è stato purtroppo nulla da fare per salvargli la vita.

Lutto nel mondo della pesca sportiva

Presenti sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri, che si sono occupati delle operazioni di recupero e degli accertamenti del caso. L'ambulanza ha trasportato all'ospedale di Belcolle il coetaneo, sotto choc per l'accaduto. Da quanto si apprende le sue condizioni non sono gravi. Rizzo oltre che ad essere uno sportivo, lavorava come imprenditore in un'azienda che opera nel settore della pesca. Tantissimi i messaggi di cordoglio comparsi sui social network. Lutto nel mondo della pesca sportiva per la sua scomparsa improvvisa. Amici, conoscenti e colleghi si sono stretti intorno al dolore della famiglia, in attesa dei funerali.

197 CONDIVISIONI
Le immagini dell'arresto della star del basket Jaxson Hayes. Lui urla: "Non riesco a respirare"
Le immagini dell'arresto della star del basket Jaxson Hayes. Lui urla: "Non riesco a respirare"
228 di Solo Video
Il 27 agosto, la Chiesa ricorda Santa Monica, la mamma paziente di Sant'Agostino
Il 27 agosto, la Chiesa ricorda Santa Monica, la mamma paziente di Sant'Agostino
Controlli anti-assembramento nei comuni vicino al lago di Mezzano per evitare altri rave
Controlli anti-assembramento nei comuni vicino al lago di Mezzano per evitare altri rave
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni