Momenti di tensione oggi pomeriggio al sit-in organizzato in piazza del Campidoglio dal Partito animalista europeo. I manifestanti, alcune decine, hanno provato ad entrare nei musei capitolini per protesta. A quel punto le forze dell'ordine si sono schierate per impedire l'accesso al gruppo animalista. Il portavoce dei manifestanti Stefano Fuccelli nel parapiglia è caduto a terra denunciando di essere stato spintonato: “Il Comune sta autorizzando l'illegalità. La circolazione delle botticelle deve essere vietata”. Un paio di manifestanti sono riusciti ad entrare nei musei per poi essere, dopo poco minuti, accompagnati all'uscita dalle forze dell'ordine. La protesta arriva dopo l'ennesimo episodio di un cavallo caduto in centro a Roma. I manifestanti hanno esposto striscioni con su scritto "Botticelle romane: solo sofferenza e sfruttamento. Vergogna!" e "Non prendere le Botticelle: goditi Roma senza sfruttamento".