Roma si conferma meta più gettonata per le vacanze di Pasqua. Nell'ultimo periodo, in base ai dati forniti da Ebtl (Ente Bilaterale Turismo Lazio), sono in aumento le prenotazioni presso le strutture ricettive della Capitale, con un incremento dell'arrivo di turisti . Dal quadro tracciato emergono previsioni positive in vista della prossima settimana: rispetto all'anno scorso gli esercizi ricettivi, come hotel e bed and breakfast, hanno registrato un incremento del 4,34% in termini di arrivi (circa 369mila persone in più) e la crescita del 3,36% in fatto di presenze (quasi un milione di unità). Un trend in crescita per la Capitale, che si prepara ad accogliere i turisti di tutto il mondo in vista delle festività pasquali. Un ulteriore traguardo raggiunto, dopo che giorni fa Roma è stata eletta dall'Assoturismo "la regina del turismo".

Roma Capitale: "Obiettivo centrato"

Carlo Cafarotti, assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale, ha giudicato in maniera positiva i numeri forniti da Ebtl, ritenuti "simbolo della forza di Roma come centro nevralgico per il turismo ed emblema delle azioni intraprese per concentrare le visite nella Capitale". "L'obiettivo di far crescere i flussi – prosegue Cafarotti – è stato colto da quest'Amministrazione, ma ora dobbiamo concentrarci sul focus della qualità". Il prossimo step è quello di organizzare gli Stati generali del Turismo a Roma, non solo per definire le future strategie di offerta ma anche per incrementare ancora di più il turismo, attraverso servizi di accoglienza specifici e dettagliati. Per fare questo "importante – dice Cafarotti –  sarà individuare degli indicatori KPI (Key performance indicator) che vadano oltre il semplice dato relativo agli arrivi".