Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un incendio è divampato questa notte in via Demetriade, in zona Appio-Latino, in un'autorimessa. Il rogo si è sviluppato intorno alle 2, e ha coinvolto tre pullman e due furgoni: non si sa ancora cos'è che abbia scatenato le fiamme, se un atto doloso, un cortocircuito o altro. Fortunatamente non ci sono stati feriti: il tempestivo intervento di due squadre dei vigili del fuoco del comando di Roma ha fatto sì che l'incendio non avviluppasse tutta l'autorimessa Terenzi e non raggiungesse vaste proporzioni. Non ci sono feriti né intossicati dal fumo. Si indaga sulle cause del rogo, per ora ancora sconosciute.

Cadavere trovato carbonizzato in strada a Trigoria: sconosciuta l'identità

E sempre questa notte è stata fatta una macabra scoperta in via di Trigoria, dove è stato rinvenuto un cadavere carbonizzato. Il corpo è stato trovato da un passante che ha notato quella che sembrava la figura di un uomo accanto ai sacchi dell'immondizia: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato, che hanno effettivamente riscontrato che quello per strada era un cadavere. Ancora sconosciute le generalità dell'uomo: l'unica cosa che gli inquirenti hanno per ora accertato è che si tratterebbe di un maschio. I poliziotti hanno svolto i rilievi scientifici del caso e adesso stanno lavorando non solo per dare un nome a quel corpo abbandonato in via Trigoria, ma anche per scoprire cos'è accaduto e come l'uomo sia finito lì. Bisognerà capire se è stato vittima di un brutale omicidio, se è stato ucciso in un altro luogo e poi portato nella zona per essere dato alle fiamme, o se sia stato vittima di un incidente. Gli inquirenti indagano in tutte le direzioni per comprendere la dinamica dell'evento. In quella zona sono presenti diverse telecamere di sorveglianza, e gli agenti sperano che possano aver immortalato il momento in cui l'uomo – o il suo corpo – sono arrivati lì.