Foto di Reporter Montesacro
in foto: Foto di Reporter Montesacro

Ancora un incendio oggi in zona Fidene. Dopo il tremendo rogo che ha devastato il parco delle Betulle nel pomeriggio di venerdì, oggi ad andare a fuoco è stata la grossa area verde di via Radicofani a Fidene. Sul posto sono giunte diverse squadre dei Vigili del Fuoco e della Protezione civile per le operazioni di spegnimento: l'incendio fortunatamente è stato domato in breve tempo. Nel giro di un'ora le fiamme sono state spente e la situazione è tornata alla normalità. Si tratta del terzo incendio in pochi giorni: venerdì è toccato alla collina di Serpentara, che ha bruciato per ore, sabato è scoppiato un rogo in viale Titina De Filippo. Oggi le fiamme in via Radicofani, sempre a Serpentara.

L'incendio venerdì al parco delle Betulle

L'incendio più vasto che si è sviluppato nella zona è quello di venerdì 10 luglio, nella zona del parco delle Betulle. Dal pomeriggio le fiamme hanno devastato la collina, bruciando chilometri di vegetazione. Sul posto i Vigili del Fuoco e i volontari della Protezione Civile hanno lavorato per ore prima che la situazione potesse definirsi sotto controllo. Il fumo prodotto dall'incendio è stato sentito in diverse zone, tanto che i residenti hanno chiuso le finestre per non respirare i miasmi causati dal rogo. Al momento non è nota la causa di questi incendi, non è chiaro se siano di origine dolosa o se siano stati scaturiti a causa di qualche incidente. In questo periodo, infatti, basta una sigaretta buttata nelle sterpaglie secche per causare incendi di grosse dimensioni, che poi si diffondono in pochissimi minuti. Fortunatamente in nessuno dei tre roghi sono rimaste ferite delle persone, né sono stati causati danni a strutture.