La Ztl al Tridente unita alla chiusura delle fermate metro di Repubblica e Barberini, aggiunge un nuovo capitolo all'epopea che va avanti ormai da diversi mesi. La zona a traffico limitato del Tridente, infatti, sarà attiva fino alle 18, e non fino alle 19 come previsto dal progetto presentato dall'amministrazione a cinque stelle. Lo ha annunciato l'assessora alla Mobilità Linda Meleo: obiettivo è andare incontro alle richieste dei commercianti del centro storico, che avevano già iniziato a lamentare disagi al tessuto commerciale e riproduttivo. Danni, questi, causati soprattutto dalla chiusura delle due stazioni della metropolitana, ancora chiuse. Non si sa quando riapriranno: Barberini è sotto sequestro, mentre su Repubblica non sono ancora finite le verifiche. È comunque improbabile che riaprano prima di settembre.

Ztl Tridente, le problematiche della chiusura del centro ai motorini

La Ztl Tridente è entrata in vigore il 13 maggio, ossia da quando è stata riaperta la fermata metro di piazza di Spagna. I primi trenta giorni sono di prova: questo vuol dire che i varchi sono accesi ma non attivi, e quindi non saranno erogate multe agli automobilisti e agli scooter che passano. In ogni caso è stata prevista la presenza di vigili urbani che hanno il compito di segnalare l'accensione della Ztl, e il fatto che a breve entrerà in vigore. E, tra meno di dieci giorni, scatteranno le sanzioni per chi passa ancora i varchi senza avere l'autorizzazione. Non solo le macchine, ma nemmeno gli scooter potranno entrare nella zona: una scelta questa, che è stata molto contestata dalla giunta del I Municipio diretta da Sabrina Alfonsi, che hanno fatto notare come i giovani che lavorano in centro – e che vi si recano col motorino – saranno molto danneggiati dall'accensione dei varchi. Un altro punto critico che è stato fatto notare, è l'assenza di un parcheggio per chi lascia lo scooter o la macchina all'imbocco del Tridente. Un'assenza che potrebbe causare una sosta selvaggia nelle zone limitrofe alla Ztl, a danno dei residenti.