Un Falcon 900 dell’Aeronautica militare italiana
in foto: Un Falcon 900 dell’Aeronautica militare italiana

Un Falcon 900 dell'Aeronautica Militare proveniente da Olbia, in Sardegna, è atterrato ieri notte all'aeroporto di Ciampino. Il volo è stato autorizzato per il trasporto d'urgenza di un bimbo di appena 50 giorni e in pericolo di vita a causa di gravi problemi respiratori. Il piccolo ha viaggiato all'interno di una culla termina per il monitoraggio delle sue funzioni vitali ed è stato assistito per tutta la durata del viaggio da un'equipe medica e dai suoi genitori.

In seguito all'atterraggio il bimbo è stato ricoverato al Gemelli

In seguito all'atterraggio a Roma, avvenuto intorno alle 22 e 20 di ieri sera, il bimbo è stato trasportato al policlinico Gemelli. Nella serata di ieri, in seguito alla richiesta inviata dalla Prefettura di Nuoro, la Sala Situazioni del Comando Squadra Aerea ha immediatamente disposto il "volo ambulanza" con un Falcon del 31 Stormo di Ciampino, il velivolo più idoneo a disposizione per quel tipo di trasporto.

Equipaggi di assetti da trasporto ed elicotteri dell'Aeronautica Militare sono sempre pronti ad intervenire ovunque ci sia bisogno, si legge nel comunicato diffuso dall'Aeronautica militare, su richiesta di prefetture, ospedali e – in caso di concittadini all'estero – di ambasciate e consolati.