Una volante della Polizia di Stato è uscita fuori strada e si è schiantata contro il supermercato Emme Più all'incrocio tra viale Alessandro Manzoni e via Principe Eugenio a Roma. L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 1 aprile, in zona Esquilino. Le immagini riprese e diffuse sui social network dagli utenti mostrano gli agenti in strada, mentre aspettano i soccorsi e al tempo stesso cercano di tenere distanti i passanti, per evitare che si creino assembramenti di curiosi. Il sinistro ha attirato l'attenzione di chi si stava spostando per il quartiere, per andare a fare la spesa o portare a spasso il cane. In molti si sono avvicinati cercando di capire cosa fosse successo e se le persone rimaste coinvolte nell'incidente avessero bisogno dell'intervento di un'ambulanza.

Secondo le informazioni apprese a bordo dell'auto di servizio viaggiavano due poliziotti del Commissariato di zona, diretti in via dei Santi 4, a seguito di una chiamata per un intervento. Una prima pattuglia, infatti, era impossibilitata ad intervenire e la volante stava raggiungendo l'indirizzo dal quale era partita la segnalazione. La macchina stava procendendo con i lampeggianti accesi, quando, passando sui binari del tram, l'agente alla guida ha perso il controllo ed è finito sul marciapiede. Fortunatamente in quel momento non stava passando nessun pedone e nessuno è stato investito, ma c'è stata ovviamente tanta paura. Anche i poliziotti stanno bene, entrambi usciti dall'abitacolo da soli. Soccorsi, hanno riportato contusioni a spalle, ginocchia e gambe, e sono stati refertati con diversi giorni di prognosi.