Quattro linee di tram, una fornitura di 50 tram e due funivie urbane. Questi i primi sei progetti contenuti del Pums, Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, per la cui realizzazione il Comune di Roma chiederà fondi al Ministero dei Trasporti partecipando a un bando che scade a fine dicembre. Oggi le opere sono state presentate alla Commissione Capitolina Mobilità.

Le due funivie in questione sono la funivia Battistini – Casalotti G.r.a. e la funivia Magliana. La seconda, si legge sul Pums, "permette di risolvere uno storico problema di accessibilità dalla sponda occidentale del fiume Tevere al nodo intermodale della stazione EUR Magliana della linea B della metropolitana, riducendo a pochi minuti di viaggio lo spostamento tra il quartiere della Magliana e la stazione della metropolitana". Costo di realizzazione 28 milioni di euro, 14 mesi i tempi di realizzazione. La prima, si legge ancora, "collega il capolinea della linea A della metropolitana di Battistini al quartiere Casalotti con 5 fermate intermedie lungo via di Boccea e Torrevecchia. Di fatto è alternativa alla realizzazione del previsto prolungamento della linea A della metropolitana, ma pur garantendo una adeguata offerta trasportistica ha costi nettamente più bassi". Costi di realizzazione 94 milioni, 17 mesi per realizzarla.

Per quanto riguarda le linee di tram, c'è il ‘tram dei Fori', che collega largo Corrado Ricci (Colosseo) con piazza Vittorio Emanuele, la tramvia Tiburtina, la tramvia Togliatti e la linea Termini-Tor Vergata. Per quanto riguarda la tramvia dei Fori, essa "realizza il collegamento dell’attuale capolinea della linea 8, in piazza San Marco presso piazza Venezia, con la rete attuale, presso piazza VittorioEmanuele II cuore del quartiere Esquilino, passando per via dei Fori Imperiali. L’intervento sarà integrato all’interno del più ampio progetto di riqualificazione dell’area del Colosseo e dei Fori Imperiali, garantendo scelte tecnologiche adeguate alle esigenze di tutela dei beni monumentali e archeologici. Dal punto di vista trasportistico realizza la continuità con l’attestamento della linea 8 e quindi il passante tranviario Casaletto – Prenestina. "I risultati definitivi sulle assegnazioni del bando del Ministero li avremo non prima di agosto 2019 anche se avremo le risultanze preliminari. Poi, ci sarà tutto il percorso amministrativo a livello governativo", ha commentato l'assessora alla Mobilità del Comune di Roma Linda Meleo.

Questi i progetti presentati
in foto: Questi i progetti presentati