Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Terribile incidenti ieri sera sulla Cimina, nei pressi della discoteca I Cigni a Ronciglione. Quattro persone sono rimaste gravemente ferite in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 21: due sono state trasportate in ospedale in codice rosso, le restanti in codice giallo. Le loro condizioni sono serie. In particolare, a riportare le lesioni più gravi è stata una donna che viaggiava sulla Hyundai insieme al marito e un altro parente. Ancora poco chiara la dinamica dell'incidente: per motivi ancora sconosciuti, le due auto – una Ford Focus e una Hyundai – si sono scontrate frontalmente sulla Cimina. L'impatto è stato così violento che le vetture sono andate completamente distrutte e due persone sono state estratte dalle lamiere dai vigili dal fuoco. Sul posto anche il personale del 118 per prestare i primi soccorsi ai feriti e trasferirli in ospedale, e i carabinieri per i rilievi del caso e capire la dinamica dell'incidente. I quattro feriti si trovano attualmente all'ospedale di Belcolle.

Incidente sulla superstrada Cassino-Formia a Ferragosto: grave una ragazza di 24 anni

Un'altro incidente è avvenuto lungo la superstrada Cassino-Formia nella mattina di Ferragosto. Una coppia stava tornando a casa dopo aver passato la serata in discoteca quando, per cause ancora da accertare, è finita fuoristrada andando a sbattere contro il guardrail. Grave una ragazza di 24 anni di San Prisco di CasertaGrave una ragazza di 24 anni di San Prisco di Caserta, che viaggiava sul lato passeggero: la giovane dormiva quando il fidanzato ha perso il controllo della vettura ed è andato a sbattere. Rimasta gravemente ferita, è stata trasportata in codice rosso al policlinico Umberto I di Roma con l'eliambulanza ed è attualmente ricoverata nel reparto di terapia intensiva. Il ragazzo, invece, è stato portato all'ospedale Santa Scolastica di Cassino. Non sembra che nell'incidente siano rimaste coinvolte altre vetture. Sulla dinamica del sinistro indagano i carabinieri di Pontecorvo, mentre il giovane sarà sottoposto ad alcol e drug test per verificare le sue condizioni al momento della guida.