Gli operatori di villa Maraini offrono alcol test ai giovani
in foto: Gli operatori di villa Maraini offrono alcol test ai giovani

Test rapidi e gratuiti per conoscere il proprio tasso alcolemico presente nel sangue. È la nuova iniziativa lanciata dalla Fondazione Villa Maraini, l'Agenzia Nazionale delle tossicodipendenze della Croce Rossa italiana. Gli operatori da circa tre mesi scendono in campo armati di etilometro, a disposizione dei giovani che nel fine settimana prendono d'assalto i locali della movida romana. Guidano furgoncini e indossano pettorine come segno di riconoscimento "cerchiamo di fare incuriosire i ragazzi, di attirarli e metterli alla prova" spiega Eleonora, emozionata per la sua prima sera di servizio in strada. Diversi giovani si sono avvicinati agli operatori e hanno sfidato loro stessi, sottoponendosi, in maniera del tutto gratuita, all'alcol test. "A Roma questo tipo di prevenzione funziona – ha spiegato Giancarlo Rodoquino, un operatore della Fondazione Villa Maraini – i giovani si avvicinano scherzando, ma quando gli leggiamo il tasso alcolico capiscono, e in loro, coscienti di aver bevuto troppo, cresce il senso di responsabilità a non mettersi alla guida".

Tasso alcolemico: limiti di alcol nel sangue alla guida

Daniela Masci, un altro operatore, ha mostrato a Fanpage come funziona un etilometro: "Per prima cosa si apre l'involucro dov'è contenuta la ‘cannuccia' usa e getta, si estrae e si incastra sullo strumento. L'etilometro si accende e si sceglie sullo schermo il sesso della persona che lo sta per usare. Dopodiché si soffia dentro per qualche secondo, per poi vedere il risultato". E ha ricordato: "Il limite consentito dalla legge è di 0,5 g/litro, al di sopra non può guidare, ma per i neopatentati i valori di alcol nel sangue devono essere pari a zero per i primi tre anni".

A cura di Simona Berterame e Alessia Rabbai