La scritta è apparsa anche sul frontone del Pantheon
in foto: La scritta è apparsa anche sul frontone del Pantheon

La Bocca della Verità, la Piramide Cestia, il Vittoriano, il Pantheon. Sono solo alcuni dei monumenti che la scorsa notte sono stati illuminati dalla scritta "Vendesi". Qualcuno si è preso la briga di girare per la città con almeno un potente proiettore, mettendo in scena la vendita dei monumenti della città, tra la curiosità e lo stupore dei passanti. Le immagini hanno cominciato a rimbalzare sui social network nella tarda serata di ieri e in tanti si chiedono chi e perché si sia preso la briga di andarsene a spasso con un proiettore a inscenare la singolare performance artistica. Una campagna di marketing virale? Più probabilmente una protesta di segno politico.

Una performance artistica di protesta contro gli sgomberi?

Spazi sociali, occupazioni abitative e associazioni si battono ormai da due anni contro le ipotesi di sgombero, di messa all'asta e di ritiro delle assegnazioni. E quel "vendesi" dei gioielli della città si potrebbe proprio riferire alla denuncia della mancata tutela della ricchezza sociale prodotta nei luoghi ora a rischio. Il blitz con proiettore di questa notte potrebbe essere solo il primo atto e nuove sorprese potrebbero apparire sui muri della città nelle prossime notti: preso il senso della performance sarà così svelato.