Spaventoso incidente nella notte nel cuore di Guidonia: un uomo ha travolto una coppia di ragazzi in scooter, ed ora i due ragazzi sono in condizioni gravissime in ospedale. L'uomo che li ha investiti è risultato dai controlli effettuati dopo l'incidente positivo sia all'alcol sia alla droga. Particolarmente gravi, tra i due ragazzi, le condizioni del giovane di 17 anni, che è finito in coma. Grave anche la ragazza che era con lui, di appena 18 anni. Per l'uomo alla guida della vettura, che ha riportato solo lievi ferite, è scattata la denuncia per guida in stato di ebrezza, guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti e lesioni colpose.

L'episodio è accaduto alle 23.30 di venerdì notte, all'incrocio tra via Bordin e via Moris: l'uomo era alla guida di una Smart, mentre i due giovani (lui 17, lei 18 anni) erano a bordo di uno scooter quando sono stati centrati in pieno dall'automobile. Il guidatore, portato al Policlinico Casilino, è stato sottoposto così ai test tossicologici che hanno riscontrato la sua positività al alcool e droghe. I due giovani sono invece stati portati con un'eliambulanza al Policlinico Umberto I di Roma: la ragazza, residente nel quartiere Settecamini, ha riportato diverti traumi e fratture alla testa e sul corpo, mentre il ragazzo, giovane promessa del calcio molto conosciuto in zona e residente a Villanova di Guidonia, è entrato in coma in seguito allo scontro avvenuto nell'incidente. Forze dell'ordine al lavoro per chiarire l'esatta dinamica dell'incidente, mentre sui social network proliferano i messaggi di incoraggiamento a non mollare verso i due ragazzi coinvolti nel terribile schianto.