L’autunno sul Monte Livata, foto di Andrea Angelucci
in foto: L’autunno sul Monte Livata, foto di Andrea Angelucci

Un letto di foglie rosse illuminate dai raggi del sole che passano attraverso le chiome degli alberi gialle e verdi, l'autunno in una sinfonia di colori caldi sembra essere catturato in una sua forma distillata nelle foto di Andrea Angelucci – guida turistica e viaggiatore originario di queste parti – scattate sul Monte Livata in provincia di Roma. Siamo nel parco dei Monti Simbruini, sopra Subiaco, a un'ora di macchina dalla capitale. Un'area di montagna selvaggia, nonostante la vicinanza a una grande città, a poco più di 1400 metri di altezza sul livello del mare. In attesa che cada la neve a ricoprire tutto di bianco, in questa stagione una passeggiata tra i boschi da queste parti può regalare dei paesaggi magnifici con colori che rimangono impressi.

Monte Livata: la "neve dei romani"

Vicino Roma eppure davvero in montagna. Il Monte Livata, che appartiene al sistema montuoso dei Simbruini, e qui si trova l'unica stazione sciistica in provincia di Roma. Certo, non tutte le annate sono altrettanto buone, e dopo un iniziale periodo di entusiasmo negli anni '80 per la neve vicino alla capitale, l'attività legata agli sport invernali ha conosciuto un parziale declino, che sta venendo invertito in questi anni con un rinnovato interesse per la zona del Monte Livata e per il Parco dei Monti Simbruini e le possibilità che offre durante tutto l'anno per praticare sport, passeggiare, stare a contatto con la natura.