Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Nelle ultime 48 ore all'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma sono stati effettuati tre trapianti di fegato e uno doppio di polmoni su quattro piccoli pazienti. Per l'assessore regionale alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, si tratta di "un importante risultato, uno straordinario spirito di abnegazione e professionalità che non si ferma davanti all'emergenza Covid. Grazie a tutti ed auspico una completa guarigione dei piccoli pazienti. Voglio esprimere un sincero ringraziamento agli operatori dell'Ospedale pediatrico Bambino Gesù e alla nostra Rete Trapiantologica". Al Covid Center della sede di Palidoro del Bambino Gesù restano ricoverati, ad oggi, tre bimbi positivi al Covid-19. Tutti sono in buone condizioni di salute.

Coronavirus, da mercoledì ‘contact tracing' in stazioni e aeroporti

Oggi i casi di coronavirus registrati nel Lazio sono stati 7, con solo 5 casi a Roma città. Inoltre è stato registrato il numero più basso di pazienti ricoverati nelle terapie intensive degli ultimi due mesi. Ora, ha dichiarato il presidente della Regio Lazio, Nicola Zingaretti, "si apre una nuova fase in cui, aumentando i rischi, è necessario tenere alta la guardia. Con l'apertura della mobilità interregionale e fra i Paesi europei è necessario rispettare ancor di più le regole a tutela della salute e della sicurezza dei cittadini". La Regione Lazio aumenterà i controlli, attraverso il contact tracing, soprattutto nelle stazioni, negli aeroporti e nei porti. "I casi sospetti verranno, previo triage, indirizzati ai drive-in per i test. Abbiamo raddoppiato il numero degli operatori dei contact tracing e contiamo sulla collaborazione dei gestori dei trasporti ferroviari, marittimi e aeroportuali nel rispetto delle regole, nella rilevazione della temperatura corporea e nella trasmissione delle corrette informazioni ai viaggiatori. Roma è il cuore dello Stato e vi sono i principali snodi ferroviari e aeroportuali del Paese. Compito di tutte le Istituzioni, a partire da quelle nazionali, è tutelare la Capitale e la Regione della Capitale", ha spiegato Zigaretti.