Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un ragazzo di 28 anni è stato trovato ferito e riverso a terra in via La Spezia a Torvaianica, frazione di Pomezia, sul litorale romano. Il ritrovamento risale alle ore tre di questa notte, venerdì 3 maggio, quando i carabinieri di Pomezia sono intervenuti sul posto. Aveva una ferita all'addome che sanguinava, inferta da un vetro rotto di bottiglia. I militari hanno immediatamente chiamato un'ambulanza. Il 28enne è stato soccorso e trasportato all'ospedale Sant'Anna dal personale sanitario del 118. Arrivato nel nosocomio, è stato consegnato ai medici e sottoposto alle cure necessarie al caso. le sue condizioni non sono gravi, ha riportato una ferita lacero contusa della parete addominale. Secondo i medici si tratta di una ferita giudicata guaribile in 15 giorni.

28enne ferito a Torvaianica: le indagini

Nel frattempo i militari hanno cercato di risalire alla sua identità. Secondo le informazioni apprese, l'uomo, già conosciuto dalle forze dell'ordine, ha precedenti penali. Non è chiaro il motivo per il quale si sia trovato riverso a terra, nel cuore della notte, in strada. Forse è rimasto ferito a seguito di una rissa in strada, che potrebbe aver coinvolto diverse persone. Non è chiaro ancora in compagnia di chi il 28enne si trovasse prima e durante il ferimento, sul caso stanno indagando i militari della Compagnia di Pomezia. Al momento pare che il ragazzo non abbia nessuna intenzione di collaborare per spiegare ai miliari cosa sia successo, se sia stato vittima di un'aggressione improvvisa oppure se il ferimento sia avvenuto a seguito di una lite con qualcuno. Il 28enne infatti, alle domande dei carabinieri per ora ha preferito non dare risposta.