147 CONDIVISIONI
31 Gennaio 2020
11:03

Tor Bella Monaca, dà fuoco alla tenda di un clochard e fugge: caccia all’aggressore

Alle 6.30 del 30 gennaio, un senzatetto ha dato fuoco alla tenda di un altro clochard e poi si è dato alla fuga. L’incendio è avvenuto a causa di una banale e futile lite intercorsa tra i due, che dormivano vicini in via Duilio Cambellotti a Tor Bella Monaca. Nessuno è rimasto ferito o intossicato.
A cura di Natascia Grbic
147 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Poteva essere una tragedia, ma fortunatamente non ha avuto gravi conseguenze il gesto di un senza fissa dimora che, preso dall'ira, ha incendiato la tenda di un clochard in viale Duilio Cambellotti a Roma, nel quartiere di Tor Bella Monaca. Il folle gesto non ha lasciato né feriti né intossicati dal fumo, e nessuno si è fatto male. Sul posto, per domare le fiamme, i vigili del fuoco, che hanno provveduto a spegnere l'incendio e a riportare la situazione alla normalità. Non sembra che nel rogo siano rimaste coinvolte altre strutture od oggetti. Oltre ai pompieri in viale Duilio Cambellotti sono arrivati i poliziotti del commissariato Casilino Nuovo per indagare sull'episodio. Il piromane, che ha avuto diverbi con la vittima, non è stato ancora fermato.

Incendio Tor Bella Monaca, litiga con clochard e dà fuoco a tenda

Tutto è cominciato ieri sera quando, per motivi ignoti e comunque di poco conto, due clochard hanno iniziato a litigare. Entrambi dormivano a Tor Bella Monaca nell'area di via Duilio Cambellotti, sembra si conoscessero da tempo e che i rapporti non fossero proprio idilliaci. La discussione è scoppiata intorno alle 6.30 del mattino del 30 gennaio: l'aggressore, dopo aver minacciato varie volte la vittima, è passato dalle parole ai fatti: così ha preso un accendino e dato alle fiamme la tenda di proprietà del senzatetto, unico riparo per lui dal freddo e dalle intemperie. Poi si è allontanato: forse perché temeva ripercussioni o perché immaginava che di lì a breve sarebbero arrivate le forze dell'ordine. A fermare una volante di polizia di passaggio è stata proprio la vittima. L'uomo ha spiegato ai poliziotti cosa fosse accaduto e ha denunciato il piromane. Le indagini sono partite ma le ricerche sono ancora in corso: l'aggressore non è stato ancora trovato.

147 CONDIVISIONI
Esce di casa a Tor Bella Monaca e non fa più ritorno: Damiano scomparso nel nulla da due settimane
Esce di casa a Tor Bella Monaca e non fa più ritorno: Damiano scomparso nel nulla da due settimane
Rapina un rider e gli spruzza negli occhi spray urticante: caccia all'aggressore
Rapina un rider e gli spruzza negli occhi spray urticante: caccia all'aggressore
Con una tanica di benzina dà fuoco alla sua casa con il figlio dentro: poco prima avevano litigato
Con una tanica di benzina dà fuoco alla sua casa con il figlio dentro: poco prima avevano litigato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni