Possono stare a Roma due Papi nello stesso momento? E per di più al Vaticano? Ebbene sì se sei John Malkovich e stai interpretando un Pontefice in una serie televisiva diretta da Paolo Sorrentino. Questa mattina l'attore è arrivato in piazza San Pietro a bordo di una papamobile nera, salutato da centinaia di fedeli che lo hanno accolto sventolando fiori gialli. Vestito con abito talare, John Malkovich – se non fosse per la nulla somiglianza con Papa Francesco – sembrava davvero un vero Papa. L'attore si trova a Roma per girare la seconda stagione della serie televisiva ideata da Paolo Sorrentino e cominciata con Jude Law con "The Young Pope". Show acclamato e seguito da milioni di persone, sta per vedere il continuo con "The new Pope", che vede protagonista appunto John Malkovich. Non si sa ancora nulla sulla trama della serie: Sorrentino vuole mantenere il riserbo più assoluto sulla storia e nessuno spoiler è trapelato finora.

"The New Pope", la serie del mistero

Le uniche cose che si sanno finora su "The New Pope" sono che sarà incentrata sempre sulla figura di un Papa e si svolgerà in Vaticano. Non dovrebbe essere il seguito di "The Young Pope", anche se potrebbe avere dei collegamenti con lo show di Jude Law. Oltre John Malkovich, il protagonista, alla serie parteciperanno anche Stefano Accorsi, Javier Cámara, Mark Ivanir e Silvio Orlando. Sembra che anche Jude Law tornerà in "The New Pope". La serie, targata SKY-HBO, è prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e co-prodotta da Mediapro, mentre il distributore internazionale è FremantleMedia International. Nella prima foto ufficiale dello show si vede Lenny Belardo in primo piano e un altro Papa più vecchio (John Malkovich) sullo sfondo. Sono vestiti nello stesso modo e il personaggio interpretato da Jude Law sorride in modo enigmatico, come a voler dire e nascondere qualcosa allo stesso tempo. E aumentando il mistero ancora di più.