15 Dicembre 2016
8:36

Terremoto, scossa di magnitudo 3.2 ad Amatrice. Dieci scosse nella notte

Considerando solo quelle di magnitudo non inferiore a 2, sarebbero state dieci nel corso della nottata. La più forte è stata registrata all’1 e 31 al confine tra Lazio e Abruzzo e ha avuto una magnitudo di 3.2.
A cura di Enrico Tata

Ancora scosse di terremoto nella notte. Considerando solo quelle di magnitudo non inferiore a 2, sarebbero state dieci nel corso della nottata. La più forte è stata registrata all'1 e 31 al confine tra Lazio e Abruzzo e ha avuto una magnitudo di 3.2. Secondo le rilevazioni dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il terremoto ha avuto ipocentro a 10 chilometri di profondità ed epicentro a 4 chilometri da Montereale (L'Aquila) e 8 da Amatrice (Rieti). Non si segnalano per il momento nuovi crolli.

La terra continua a tremare nel Centro Italia dopo le due devastanti scosse del 24 agosto e del 30 ottobre, rispettivamente di magnitudo 6 e 6.5 sulla scala Richter. Ieri, dopo una scossa di magnitudo 3.8 con epicentro ad Amatrice, la chiesa del Monastero di Santa Chiara a Rieti è stata dichiarata pericolante e una palazzina è stata evacuata.

Terremoto Filippine, terribile scossa di magnitudo 7 a Luzon: interi edifici crollati e vittime
Terremoto Filippine, terribile scossa di magnitudo 7 a Luzon: interi edifici crollati e vittime
1.068 di Videonews
Filippine, terremoto di magnitudo 7 sull'isola Luzon: crolli e ingenti danni
Filippine, terremoto di magnitudo 7 sull'isola Luzon: crolli e ingenti danni
9.498 di Cronaca
"Ero in fila fuori dalla Questura per i documenti e mi hanno multata", la denuncia di una rifugiata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni