Tragedia a Terracina, in provincia di Latina, dove è stato ritrovato un cadavere. Il rinvenimento è avvenuto nel tardo pomeriggio, di oggi, lunedì 10 giugno, nel canale Mortacino, in via delle Industrie. Secondo le primissime informazioni apprese si tratta del corpo senza vita di un uomo, del quale al momento non si conoscono le generalità. L'uomo infatti, non aveva con sé né documenti, né altri oggetti che potessero ricondurre a breve a chi fosse. A dare l'allarme pare sia stato un passante che ha notato una sagoma, ciò che sembrava essere una persona, in acqua e preoccupato, avrebbe chiamato aiuto, contattando forze dell'ordine e richiedendo l'intervento di un'ambulanza. Sul posto, ricevuta la segnalazione, è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco con un gommone, che i soccorritori hanno utilizzato per recuperare il cadavere. Presenti anche i paramedici del 118 che sono arrivati con la speranza di essere utili e poter fare qualcosa per l'uomo. Tuttavia il personale sanitario, una volta recuperato il corpo, non ha potuto purtroppo fare altro che constatarne il decesso.

Trovato cadavere a Terracina

Sul caso indagano i carabinieri, che hanno svolto gli accertamenti necessari. Nei pressi del punto in cui i soccorritori hanno rinvenuto il cadavere c'era una bicicletta. Al momento non è possibile stabilire se fosse dell'uomo, né perché lui si trovasse lì. Attualmente non si esclude nessuna pista, ma l'ipotesi per ora maggiormente considerata da chi indaga propenderebbe per una caduta accidentale. Le operazioni sono durante diverso tempo, poi, la salma è stata trasferita in obitorio, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria per lo svolgimento dell'autopsia. I risultati degli esami autoptici serviranno a chiarire le cause che hanno portato al decesso. Nel frattempo gli investigatori stanno cercando di risalire all'identità dell'uomo.