Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Grave incidente questa mattina a Tarquinia, in provincia di Viterbo. Un motociclista è finito fuori strada nel centro della cittadina e si è schiantato violentemente con la sua moto, ferendosi gravemente a causa del forte contatto con l'asfalto. Il centauro, di cui non si conoscono ancora le generalità, è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Gemelli di Roma per le cure del caso: le sue attuali condizioni non sono al momento note, non è chiaro se sia in pericolo di vita o meno. Le ferite che ha riportato nello schianto sono però molto gravi, tanto che in un primo momento è intervenuta l'ambulanza del 118, e poi l'elisoccorso. Sul posto, anche gli agenti della Polizia Locale per la viabilità e i rilievi del caso: inevitabili le ripercussioni sul traffico causate dall'incidente. Al momento non sembra che nel sinistro siano coinvolte altre vetture, pare che il motociclista sia uscito fuori strada da solo.

Roma, incidente auto e scooter: morto un uomo di 62 anni

Ieri pomeriggio, a Roma, un uomo di 62 anni alla guida di uno scooter è deceduto in seguito a un grave incidente stradale avvenuto sul Lungotevere Michelangelo a Roma, nel quartiere Prati. Secondo quando emerso dai rilievi eseguiti dagli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, Enrico Cavaglià (questo il nome della vittima) si sarebbe scontrato frontalmente con una macchina, una Mercedes Classe A guidata da un uomo di 49 anni, subito fermatosi a prestare soccorso. Tremendo l'impatto del 62enne col suolo: prima il suo corpo ha impattato contro una barriera, poi contro il manto stradale. Immediati i soccorsi per tentare di salvare la vita all'uomo, ma per lui, purtroppo, non c'era più nulla da fare, le ferite riportate erano troppo gravi.