in foto: I portici di piazza Vittorio Emanuele II, Roma – foto d’archivio

Stupra un'anziana clochard di notte sotto i portici di piazza Vittorio Emanuele II, cuore del quartiere più multietnico del centro di Roma a pochi passi dalla stazione Termini, principale scalo ferroviario della città. A dare l'allarme sono stati due turisti, che hanno assistito alla scena e hanno immediatamente avvertito i carabinieri. La donna, stando a quanto ricostruito dai militari della Stazione di Roma piazza Dante, si è svegliata con i pantaloni abbassati e l'uomo dietro di lei che tentava di violentarla. Le sue urla hanno attirato l'attenzione dei turisti e di una pattuglia di carabinieri.

Vittima della violenza sessuale una clochard tedesca di 75 anni.

Gli uomini del commissariato di piazza Dante hanno inseguito e fermato l'uomo, un 31enne cittadino senegalese. La vittima della violenza, una senzatetto di nazionalità tedesca di 75 anni, molto conosciuta nel quartiere e che abitualmente riposa di notte sotto i portici della piazza, è stata soccorsa dai militari e accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni. La donna si trova ora nella caserma di via Tasso, ospite dei carabinieri, in attesa di una sistemazione. Le sue condizioni di salute sono buone. Il 31enne è stato accompagnato nel carcere romano di Regina Coeli. Dovrà rispondere dell'accusa di violenza sessuale. Il tentato stupro è avvenuto intorno all'1 e 30 di questa notte.