Nubifragio a Nettuno: questa mattina, mentre una pioggia incessante cadeva sulla cittadina, i bambini che dovevano andare a scuola si stavano trovando in seria difficoltà nell'attraversare sulle strisce pedonali e raggiungere così l'istituto. Le strade, infatti, erano completamente allagate, cosa che rendeva impossibile camminare senza inzupparsi, pur con l'ombrello. Ma il vigile Roberto Sarrocco, indossate scarpe adatte e un k-way, ha preso in braccio i piccoli e li ha scortati fino all'altro lato della strada, in modo da non farli arrivare zuppi a lezione, con il serio rischio di prendersi un malanno. Il gesto è stato ripreso da una mamma, che ha poi postato la foto sul gruppo Facebook "Nettuno racconta, parola ai cittadini". Inutile dire che le condivisioni sono state moltissime, e che il vigile ha ricevuto diversi encomi per il suo operato soprattutto dai cittadini di Nettuno.

Nettuno, vigile fa attraversare i bambini prendendoli in braccio

Nel comune di Nettuno, infatti, si sono registrate molte criticità negli ultimi giorno a causa del maltempo. I marciapiedi e le strade, sommersi dalla pioggia, si erano completamente allagate, e in alcuni punti era praticamente impossibile passare senza che l‘acqua arrivasse fino al ginocchio. Il vigile ha fatto attraversare i bambini davanti la scuola Santa Lucia Filippini, e non ha smesso fino a che tutti non sono entrati in classe senza bagnarsi. Un gesto che gli è valso il plauso di tutta Nettuno, oltre che della famiglie che hanno assistito la scena, e che è finito su molti quotidiani locali. E così il vigile si è trovato a diventare una piccola celebrità, soprattutto tra i bambini che ha aiutato.