Stella Tatangelo
in foto: Stella Tatangelo

"Siamo distrutti, ora dolce Stella brilla in cielo per noi". Sono le parole degli amici di Stella Tatangelo, morta in un tragico incidente stradale avvenuto questa notte in località Vuotti ad Arpino, nel Frusinate. Capelli lunghi, un sorriso meraviglioso, occhi da togliere il fiato, Stella è scomparsa un mese dopo il suo compleanno: il 22 luglio scorso aveva compiuto 18 anni. L'età dei sogni e dei progetti per il futuro, di fantasticare con le amiche sulla scelta dell'Università o del lavoro, spezzata per sempre contro un muro. La giovane viveva a Sora, in Ciociaria, la città è scossa, dopo essersi svegliata questa mattina e aver appreso la notizia. La comunità si è stretta attorno al dolore della famiglia della ragazza, in attesa dei funerali. "È davvero difficile trovare le parole per esprimere il dolore e il cordoglio per la tragedia accaduta questa notte – scrivono il sindaco Roberto de Donatis e l'amministrazione comunale di Sora – Sincere condoglianze alla famiglia della giovane Stella".

Stella Tatangelo morta a 18 anni in un incidente stradale

Stella frequentava il Liceo Classico Simoncelli ed era una pallavolista della squadra di volley sorana, ma ha praticato anche danza classica. Tantissimi i messaggi di cordoglio di amici e conoscenti, che la ricordano una ragazza solare, sempre sorridente e piena di vita. "Ciao Stellina, resterai sempre nei nostri cuori" si legge sulla sua bacheca Facebook, invasa di cuori. Stefania scrive: "Stella…mia bella stella. Così solare, la vita terrena è stata crudele con te". Toccante anche il messaggio di Nicoletta: "Ti immagino ballare tra le nuvole con i tuoi lunghi capelli neri".

Nell'incidente feriti quattro ragazzi

I tragici fatti risalgo a questa notte, la Vigilia di Ferragosto, Stella era stata a una festa in un locale in compagnia di amici a Colle Carino. Terminata la serata si era messa in viaggio verso casa nella Volkswagen Golf grigia guidata dal fidanzato, insieme ad altri tre coetanei. L'auto ha sbandato tra la mezzanotte e le 2 e si è schiantata contro un muro, inutili i soccorsi, non c'è stato nulla da fare per salvarle la vita, mentre gli altri passeggeri sono rimasti feriti, uno è grave. Impegnativo l'intervento dei vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per liberare tre dei cinque ragazzi rimasti intrappolati nella carcassa dell'auto, ridotta a un groviglio di lamiere. Poi la corsa in ospedale.

Wishes🎂

A post shared by Stella (@tatangelo_stella) on