Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

In preda alle doglie in strada, è stata scortata da una volante della Polizia fino all'ospedale, dove ha partorito pochi minuti dopo. Protagonista della vicenda è una neo mamma, che ha dato alla luce una bellissima bambina di nome Cinzia. Un fiocco rosa appeso anche grazie all'aiuto degli agenti della Polizia di Stato, che hanno agevolato il suo arrivo al pronto soccorso. L'episodio è accaduto nei giorni scorsi, mentre i poliziotti erano impegnati in un servizio serale di controllo del territorio, nel quartiere Appio a Roma.

L'intervento della volante all'Appio

La pattuglia si trovava all'altezza di Piazza Santa Maria Ausiliatrice quando un'auto con a bordo tre donne ha attirato l'attenzione degli agenti. Una di loro, al termine della gravidanza, gli si erano rotto le acque e aveva già le doglie: la piccola Cinzia aveva evidentemente fretta di venire al mondo e la mamma rischiava di partorire in auto.

La corsa in ospedale a sirene spiegate

Preoccupati per le condizioni di salute della mamma e per la sua bambina, senza perdere tempo e chiesta l’autorizzazione alla sala operativa, gli agenti del Commissariato Appio hanno scortato l'auto con la volante a sirene spiegate e lampeggianti accesi, fino al più vicino ospedale. Non appena arrivata al pronto soccorso la donna è stata affidata alle cure del personale medico e portata subito in sala parto: poco dopo veniva alla luce la bambina, che sta bene come la sua mamma grazie anche all'intervento delle forze dell'ordine che si sono messi a disposizione per risolvere una situazione che rischiava di complicarsi.