Sperlonga – Foto di repertorio
in foto: Sperlonga – Foto di repertorio

A Sperlonga, provincia di Latina, un turista australiano è morto mentre faceva il bagno davanti a uno stabilimento balneare. Stando a quanto si apprende, la tragedia è avvenuta nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 11 luglio. Non è stata ancora diffusa l'identità della vittima, ma si tratterebbe di un uomo di 55 anni. Il turista sarebbe stato soccorso e riportato a riva, ma gli operatori sanitari del 118 non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita. Sul posto è intervenuta un'ambulanza, un'automedica e un'eliambulanza.

Secondo quanto riporta Il Messaggero, il fatto è avvenuto tra il porto e la Grotta di Tiberio, lungo il tratto di mare davanti alla spiaggia principale di Sperlonga. L'uomo avrebbe accusato un malore improvviso mentre stava facendo il bagno. Come detto, è stato soccorso dal personale del 118, che hanno tentato per almeno venti minuti di rianimare il turista australiano, ma senza successo. Nel parcheggio dello stabilimento è atterrato l'elicottero Pegaso del 118, ma tutti i tentativi dei soccorritori si sono rivelati inutili. Il 55enne, sempre stando a quanto riporta il Messaggero, trascorreva parte della sua vita in Australia e parte a Sperlonga, dove aveva alcuni parenti e dove amava trascorrere tutte le estati. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della stazione di Sperlonga. Nessun dubbio, però, sul fatto che si sia trattato di un tragico incidente dovuto a un malore improvviso in mare.